2 Luglio 2020
DANIELA-CICCHETTA__ foto

Daniela Cicchetta

Affetta da bulimia letteraria senza alcuna intenzione di curarmi, amo tradurre i libri di autori che mi emozionano in mise en place affinché rappresentino una vera e propria degustazione per anima e sensi.
Scrittrice, di religione “gattolica”: ho quattro gatti e sono tutti filosofi.
Vincitrice del Premio Speciale della Giuria in associazione con l’Accademia della Crusca al Premio Nazionale Zingarelli 2018 col romanzo “Matelda cammina lieve sull’acqua” (Miraggi Edizioni). Ho pubblicato racconti in varie antologie e sono costantemente impegnata in nuovi progetti letterari.

I Bit di Daniela

Apollonia

Grazia Di Michele -  “Mi piace l'idea Mi piace l'idea di affidare al silenzio visioni segrete Io sento cose che gli altri non dicono perché hanno perso le parole e non le trovano Io so le cose che gli altri non sanno perché alla verità preferiscono l'inganno E nascondo il mio cuore da una congiura di stelle e difendo la mia ingenuità” L'ultima strofa della canzone “Apollonia”, tratta dal nuovo album di Grazia di Michele…

Dai tuoi occhi solamente

Francesca Diotallevi -  “Guarda le persone. Le vedi? È solo dentro gli occhi di ogni singola persona che si può vedere il mondo” […] Le storie sono sempre nei volti, sai? Impara a decifrare gli sguardi, a leggere le pieghe della pelle, il modo in cui si atteggia una bocca, e avrai la storia di una persona.” “E poi... cosa me ne faccio della storia di qualcuno che non conosco?” “La conservi. Le persone sono…

Una volta è abbastanza

Giulia Ciarapica -  Leggere “Una volta è abbastanza”, romanzo d’esordio di Giulia Ciarapica (Rizzoli, 2019), è stato come entrare in punta di piedi nelle case della provincia marchigiana, scorgere schiene piegate sulle macchine da cucire per pellami respirando odore di mastice, vedere i protagonisti crescere insieme a quelle fabbriche di scarpe, determinanti per la ripresa economica dell'Italia dopo la Seconda guerra mondiale e che ancora oggi sono l'orgoglio del Made in Italy, condividere con loro…